Hai bisogno di aiuto?

Hai bisogno di un abbonamento telefonico per utilizzare un tracker GPS?


In questo caso, non esiste una risposta assoluta. A seconda delle vostre esigenze e del vostro presunto uso del Inseguitore GPS, avrete bisogno, o meno, di un abbonamento telefonico

 

Se hai bisogno di monitoraggio in tempo reale...

In questo caso un abbonamento telefonico è fondamentale per ottenere risultati ottimali. Se vuoi seguire le orme del tuo gatto, in particolare un vagabondaggio, o di un genitore con Alzheimer che rischia di perdersi,  monitoraggio in tempo reale è necessario. Ma che ruolo ha qui l'abbonamento telefonico? Infatti, un abbonamento telefonico è un corollarioutilizzando una scheda SIM. In un Inseguitore GPS, quest'ultimo funge da trasmettitore: trasmetterà via SMS i dati di geolocalizzazione del veicolo, dell'animale domestico o della persona. Questa trasmissione può essere programmata in base alle proprie esigenze. La trasmissione può essere effettuata anche via Internet. Ma per essere fatto, il chip deve essere sottoscritto a un abbonamento con l'operatore. Da qui la necessità di un abbonamento telefonico.

 

Se non hai bisogno di monitoraggio in tempo reale...

Un abbonamento telefonico non è sempre necessario, se si utilizza il tracker GPS raramente e il consumo di sms è basso, è possibile optare per una carta sim prepagata

 

Consigliamo ai nostri clienti di optare per le schede sim con un piano perché i tracker GPS consumano dati internet.